Mix alcol ed energy drink, nuovi dati sulla pericolosità

microscopioAumentati drasticamente gli ingressi nei pronto soccorso dal 2007 al 2011 negli Stati Uniti, a causa dell’assunzione di energy drink, le bevande energetiche contenenti alte percentuali di caffeina, secondo quanto riportato in un recente studio pubblicato sulla rivista Addictive Behaviors.

 

LO STUDIO – Erin E. Bonar della University of Michigan negli Stati Uniti e colleghi, hanno evidenziato, un preoccupante consumo tra i giovani di queste bevande in miscela con l’alcol.

– Gli autori hanno così condotto una ricerca tra ragazzi di età compresa tra 14-20 anni, che all’ingresso in pronto soccorso riferivano il consumo di alcol nell’ultimo anno, per indagare la frequenza, le ragioni del consumo, l’associazione dell’alcol con gli energy drink e la presenza di eventuali comportamenti a rischio.

 

IL LAVORO – Allo studio hanno preso parte 439 giovani di età media pari a 18,6 anni (14,41% maschi, 73% caucasici). Il 41% è risultato assumere alcol ma non energy drink, il 23% assumere entrambe le bevande ma in occasioni separate, il 36% riportava il consumo delle due bevande in mix tra loro.

– Le ragioni riscontrate nello studio, della ricerca di questi mix, sembrano risiedere nel desiderio di coprire in qualche modo il sapore dell’alcol (39%) o nel sapore ritenuto piacevole, di questo mix (36%). Tra le conseguenze registrate del consumo combinato, il nervosismo (71%) e disturbi del sonno (46%).

 

CONCLUSIONI – I ragazzi che riportavano l’assunzione di mix alcol-energy drink, inoltre sono risultati avere i più alti tassi di comportamenti a rischio quali l’uso di droghe, comportamenti sessuali a rischio, il mettersi alla guida dopo aver bevuto, e un uso problematico di alcol, evidenziando, ancora una volta, la necessità di interventi preventivi di questa nuova moda del bere tra i giovani.

 

 

PER INFO –  Staff Dronet
Indirizzo: www.dronet.org
Email: info@dronet.org

 

INVIATECI LE VOSTRE FOTO E SEGNALAZIONI – Per le vostre segnalazioni circa incidenti, emergenze, autovelox nascosti, strade dissestate e buchi sul manto stradale, disagi sociali, odissee burocratiche, truffe, rapine, aggressioni, zone carenti di sicurezza, aree preda di degrado o spaccio, problematiche sui mezzi pubblici, borseggi, maltrattamenti sugli animali o altro, scriveteci e mandateci le vostre foto a redazione@cronacatorino.it

– Il nostro Staff riserverà la massima attenzione ad ogni caso, per dar voce direttamente ai cittadini, senza “filtri politici”.

 

VISIBILITA’ ALLA VOSTRA ATTIVITA’ –  Se siete interessati a dare visibilità alla vostra attività commerciale, scriveteci a info@cronacatorino.it

– Il nostro Staff sarà a vostra disposizione per proporvi, senza alcun impegno, le migliori soluzioni pubblicitarie a partire da pochi euro.

 

Leggi anche:

Sigaretta elettronica, dibattito tra opportunità e impatto sulla salute pubblica

Utilizzo droghe 2014, trend, dati e confronti nell’indagine del NIDA

Effetti energy drink sulla salute, il parere degli esperti

Di Redazione

Fonte: dronet.org

Foto: wikipedia.org