Intervista a Joel Hoekstra, il chitarrista americano si racconta a CronacaTorino

1302_JoelIl 2015 sarà un anno importante per il chitarrista Joel Hoekstra. Il musicista dei Nigh Ranger e della Trans Siberian Orchestra potrà toccare con mano la galassia chiamata Whitesnake. Proprio con lui abbiamo parlato della nuova avventura al fianco di David Coverdale, ma anche dei suoi progetti per il futuro.

 

Ciao Joel e grazie per questa intervista. Cosa succede sul pianeta Hoekstra in questo periodo?

Sto finendo il mio quinto Winter Tour con la Trans Siberian Orchestra. Al termine di questa avventura torno con Rock of Ages a Broadway che sarà al sesto anno della sua storia.

Finito tutto ciò, ho intenzione di terminare l’album che sto registrando per il mio progetto con alcune cose nuove. Poi è il momento per l’album Whitesnake di uscire e di fare strada.

 

Cosa ti aspetti dal 2015?

Non vedo l’ora che esca il nuovo album degli Whitesnake e poi seguirne la strada. Sembra un anno che riserverà nuove esperienze e che farà conoscere un sacco di nuove persone e sono veramente contento di questo.

 

Cosa significa per te far parte di una band come gli Whitesnake?

Vado ad occupare una posizione dove si sono visti artisti del calibro di Steve Vai, John Sykes, Bernie Marsden e Adrian Vandenberg. Che posso dirti…. E’ un vero onore!

 

I progetti della band per il futuro?

Penso che le persone vogliano davvero scoprire il nuovo album. E’ molto rock. E’ il tipo di musica che ha reso gli Whitesnake quelli che sono oggi.

 

Com’è lavorare con una leggenda come David Coverdale?

David è davvero fantastico. E’ davvero un grande nell’incoraggiarmi ad essere me stesso quando suono. Oltre ad essere un musicista di talento è anche un evento uscire con lui… Ridi tantissimo!

 

Per quanto riguarda i tuoi progetti invece?

Come ti dicevo prima, ho il mio progetto singolo che uscirà a metà 2015.

 

E cosa ne pensi dell’Italia?

Il poco tempo che ho passato nel vostro paese è stato fantastico. E’ davvero un bellissimo posto!

 

C’è un artista con cui ti piacerebbe collaborare?

No, nessuno in particolare. Voglio suonare la mia musica, attualmente il rock, al livello più alto possibile.

 

INVIATECI LE VOSTRE FOTO E SEGNALAZIONI – Per le vostre segnalazioni circa incidenti, emergenze, autovelox nascosti, strade dissestate e buchi sul manto stradale, disagi sociali, odissee burocratiche, truffe, rapine, aggressioni, zone carenti di sicurezza, aree preda di degrado o spaccio, problematiche sui mezzi pubblici, borseggi, maltrattamenti sugli animali o altro, scriveteci e mandateci le vostre foto a redazione@cronacatorino.it

– Il nostro Staff riserverà la massima attenzione ad ogni caso, per dar voce direttamente ai cittadini, senza “filtri politici”.

 

VISIBILITA’ ALLA VOSTRA ATTIVITA’ –  Se siete interessati a dare visibilità alla vostra attività commerciale, scriveteci a info@cronacatorino.it

– Il nostro Staff sarà a vostra disposizione per proporvi, senza alcun impegno, le migliori soluzioni pubblicitarie a partire da pochi euro.

 

Leggi anche:

Intervista a Andy Jackson, una carriera tra Pink Floyd e progetti solisti

Intervista a Nick Magnus: “Lavorare con Steve Hackett è un piacere”

Intervista ad Adam Wakeman: “Ozzy è una delle persone più genuine che conosco”

Intervista a Vinny Appice, l’ex batterista dei Black Sabbath si racconta a CronacaTorino

 

Alessandro Gazzera

Foto by: joelhoekstra.com