Potenziamento pronto soccorso Ospedale Mauriziano Torino, Saitta: “Al via il più presto possibile”

saitta2“Venerdì scorso ho riunito insieme al direttore Fulvio Moirano i direttori di Molinette/Mauriziano/Asl Torino 1-2-3 dove in questi giorni i Pronto soccorso risultano maggiormente sotto pressione, per fare il punto sulle risposte che sono state date all’emergenza e sulle soluzioni adottabili rapidamente per meglio fronteggiare il sovraffollamento dei pronto soccorso.”

 

“In situazioni di crisi i direttori sono chiamati a dimostrare di essere in grado di governare le situazioni di emergenza”. A parlare è l’assessore alla Sanità regionale, Antonio Saitta. Oggi pomeriggio in Consiglio regionale ha risposto ad alcune question time relative alle criticità che si sono riscontrate in queste settimane all’interno dei DEA e dei pronto soccorso del territorio.

 

“Con i direttori delle aziende sanitarie abbiamo fatto il punto anche sugli interventi strutturali, devono essere creati nuovi spazi per evitare lo spettacolo indegno delle barelle nei corridoi. – dichiara Saitta – “Confermo che prenderanno il via il più presto possibile i progetti per il potenziamento del Pronto soccorso del Mauriziano, l’ampliamento di quello di Rivoli (con la predisposizione di un’area di ricovero di medicina e chirurgia d’urgenza con 10 posti letto e di un’area da destinare ad osservazione breve intensiva) ed il progetto di riorganizzazione e ristrutturazione di quello  delle Molinette.”

 

“A settembre saremo nelle condizioni di avere nei punti più critici degli spazi-polmone – conclude Saitta – in grado di dare una risposta adeguata e predisporremo un piano di emergenza per governare i flussi ed evitare il concentrarsi delle criticità su singole strutture”.

 

INVIATECI LE VOSTRE FOTO E SEGNALAZIONI – Per le vostre segnalazioni circa incidenti, emergenze, autovelox nascosti, strade dissestate e buchi sul manto stradale, disagi sociali, odissee burocratiche, truffe, rapine, aggressioni, zone carenti di sicurezza, aree preda di degrado o spaccio, problematiche sui mezzi pubblici, borseggi, maltrattamenti sugli animali o altro, scriveteci e mandateci le vostre foto a redazione@cronacatorino.it

– Il nostro Staff riserverà la massima attenzione ad ogni caso, per dar voce direttamente ai cittadini, senza “filtri politici”.

 

VISIBILITA’ ALLA VOSTRA ATTIVITA’ –  Se siete interessati a dare visibilità alla vostra attività commerciale, scriveteci a info@cronacatorino.it

– Il nostro Staff sarà a vostra disposizione per proporvi, senza alcun impegno, le migliori soluzioni pubblicitarie a partire da pochi euro.

 

Leggi anche:

Smettere di fumare, il ruolo del metabolismo della nicotina

Smettere di fumare: le sigarette elettroniche servono? Al via la sperimentazione della Asl To2

Utilizzo droghe 2014, trend, dati e confronti nell’indagine del NIDA

Massimiliano Rambaldi

Foto: provincia.torino.gov.it