Odontotecnico ricattato Orbassano, estorsore bloccato dai Carabinieri

Carabinieri-300x220Aveva scelto uno studio dentistico per far fare un lavoro ai denti della alla moglie. A compierlo era poi stato un odontoiatra, ma una volta finito il marito ha scoperto che il titolare dello studio medico era un odontotecnico, con qualche noia passata legata alla sua attività.

 

L’odontotecnico non può effettuare alcuni lavori che invece svolge un odontoiatra. E così ha pensato bene di ricattare il medico; “Ridammi indietro i soldi del lavoro oltre a quanto ti dirò, altrimenti ti denuncio dicendo che hai fatto tu il lavoro non avendone l’abilitazione”.

 

L’odontotecnico, senza scomporsi, si è rivolto ai Carabinieri raccontando tutta la storia. I militari hanno consigliato all’uomo di fingere di accettare di pagare, al resto ci avrebbero pensato loro. In effetti, qualche giorno dopo, il marito della donna si presenta allo studio medico chiedendo i soldi.

 

Nella stanza, oltre al medico, anche un finto infermiere, che in realtà era un Carabiniere. Non appena avviene lo scambio dei soldi, i militari entrano in azione, bloccando l’uomo. Per lui sono scattate le manette con l’accusa di estorsione.

 

INVIATECI LE VOSTRE FOTO E SEGNALAZIONI – Per le vostre segnalazioni circa incidenti, emergenze, autovelox nascosti, strade dissestate e buchi sul manto stradale, disagi sociali, odissee burocratiche, truffe, rapine, aggressioni, zone carenti di sicurezza, aree preda di degrado o spaccio, problematiche sui mezzi pubblici, borseggi, maltrattamenti sugli animali o altro, scriveteci e mandateci le vostre foto a redazione@cronacatorino.it

– Il nostro Staff riserverà la massima attenzione ad ogni caso, per dar voce direttamente ai cittadini, senza “filtri politici”.

 

VISIBILITA’ ALLA VOSTRA ATTIVITA’ –  Se siete interessati a dare visibilità alla vostra attività commerciale, scriveteci a info@cronacatorino.it

– Il nostro Staff sarà a vostra disposizione per proporvi, senza alcun impegno, le migliori soluzioni pubblicitarie a partire da pochi euro.

 

Leggi anche:

Tentata estorsione Venaria, minacce contro moglie e casa di un imprenditore

Furto con estorsione Rivarolo Canavese, riscatto da 1000 euro

Estorsione volontario parrocchia Torino, cede a minaccia di false molestie e dà 20mila euro

Massimiliano Rambaldi