Lavori fiume Po Torino, riprende la manutenzione su una delle sponde

STOPLunedì 19 riprenderanno gli interventi di messa in sicurezza degli alberi della sponda di Lungo Po Antonelli, completando quelli avviati lo scorso inverno. I lavori, che interesseranno il tratto tra la passerella pedonale di piazza Chiaves ed il ponte di corso Regina Margherita, sono necessari per abbattere alberi pericolanti o che dal bordo del fiume rischiano di cadere in acqua e per sfoltire gli arbusti che, molto fitti, impediscono l’accesso alla sponda.

 

Il cantiere, mobile e completamente recintato con rete plastificata arancione, comporterà la chiusura di interi tratti della banchina da bordo strada fino allo steccato di fronte al fiume per consentire di lavorare in sicurezza senza interferire con coloro che transitano: un’apposita segnaletica indirizzerà i pedoni sul lato opposto del lungo Po con attraversamenti in corrispondenza delle strisce pedonali vicine ai dossi artificiali.

 

Saranno abbattuti 61 tra pioppi, aceri saccarini ed olmi giudicati pericolosi seguendo il criterio già utilizzato lo scorso anno nel tratto tra il ponte di Sassi e la passerella: mantenere un’area verde ricca di alberi garantendo nel contempo la sicurezza dei cittadini e la possibilità di mantenere pulita la sponda.

 

Si terrà anche conto delle caratteristiche ecologiche dell’area, terminando i lavori il 28 febbraio e lasciando in alcune zone tratti di vegetazione arbustiva a contatto con il fiume per mantenere i micro habitat idonei alla nidificazione dei volatili, evitando anche di interferire con il periodo di posa, cova e schiusa delle uova.

 

Per permettere l’abbattimento e lo spostamento degli alberi saranno demolite alcune porzioni di steccato, che saranno temporaneamente rimpiazzate con rete plastificata in attesa della sostituzione di tutta la recinzione.

 

INVIATECI LE VOSTRE FOTO E SEGNALAZIONI – Per le vostre segnalazioni circa incidenti, emergenze, autovelox nascosti, strade dissestate e buchi sul manto stradale, disagi sociali, odissee burocratiche, truffe, rapine, aggressioni, zone carenti di sicurezza, aree preda di degrado o spaccio, problematiche sui mezzi pubblici, borseggi, maltrattamenti sugli animali o altro, scriveteci e mandateci le vostre foto a redazione@cronacatorino.it

– Il nostro Staff riserverà la massima attenzione ad ogni caso, per dar voce direttamente ai cittadini, senza “filtri politici”.

 

VISIBILITA’ ALLA VOSTRA ATTIVITA’ –  Se siete interessati a dare visibilità alla vostra attività commerciale, scriveteci a info@cronacatorino.it

– Il nostro Staff sarà a vostra disposizione per proporvi, senza alcun impegno, le migliori soluzioni pubblicitarie a partire da pochi euro.

 

Leggi anche:

Ufo Collegno, avvistamento, foto e segnalazione di una lettrice

Degrado nella centralissima via Roma Torino, foto e segnalazione di una lettrice

Incidente incrocio piazza Chironi Torino, solo due giorni fa la segnalazione della pericolosità a CronacaTorino

Degrado via Capelli Torino, segnalazione e foto di una macelleria a “cielo aperto”

Massimiliano Rambaldi