Evasione fiscale macelleria Bra, contestati oltre 400 mila euro

GDFL’operazione è stata condotta dalla Guardia di Finanza di Bra.

 

Secondo quanto spiegato, gli uomini delle Fiamme Gialle hanno scoperto una ditta di macellazione che non ha dichiarato ricavi per 460 mila euro.

 

In base a quanto emerso dai controlli, la ditta non avrebbe inoltre pagato l’IVA per un totale di 102 mila euro.

 

Il titolare dell’azienda è stato successivamente deferito alla Procura di Asti.

 

INVIATECI LE VOSTRE FOTO E SEGNALAZIONI – Per le vostre segnalazioni circa incidenti, emergenze, autovelox nascosti, strade dissestate e buchi sul manto stradale, disagi sociali, odissee burocratiche, truffe, rapine, aggressioni, zone carenti di sicurezza, aree preda di degrado o spaccio, problematiche sui mezzi pubblici, borseggi, maltrattamenti sugli animali o altro, scriveteci e mandateci le vostre foto a redazione@cronacatorino.it

– Il nostro Staff riserverà la massima attenzione ad ogni caso, per dar voce direttamente ai cittadini, senza “filtri politici”.

 

VISIBILITA’ ALLA VOSTRA ATTIVITA’ –  Se siete interessati a dare visibilità alla vostra attività commerciale, scriveteci a info@cronacatorino.it

– Il nostro Staff sarà a vostra disposizione per proporvi, senza alcun impegno, le migliori soluzioni pubblicitarie a partire da pochi euro.

 

Leggi anche:

Evasione fiscale Domodossola, venditore d’auto ha “dimenticato” di fatturare oltre un milione di euro

Evasione fiscale Torino, “pizzicata” società di distribuzione del gas

Evasione fiscale Domodossola Verbania, denunciato albergatore

Di Redazione