Acquisizione CTS Ivrea da gruppo statunitense Arca, soddisfatti i sindacati

FIOMLa Cts, azienda che progetta e sviluppa macchine per il settore bancario e occupa circa 250 dipendenti nei due stabilimenti di Ivrea (e altre 150 persone nelle aziende dell’indotto), è stata acquisita dal gruppo statunitense Arca, che opera nel settore della distribuzione e che già da due anni collaborava con Cts.

 

L’operazione è finalizzata all’integrazione delle attività delle due aziende e al loro sviluppo, in particolare per il settore retail.

 

Fabrizio Bellino, della Fiom-Cgil di Ivrea, dichiara: “È una delle prime operazioni che in questi ultimi periodi lasciano intravedere una crescita in un settore importante e strategico per il paese. Siamo consapevoli che le integrazioni comportano sempre qualche problema però si tratta di un’opportunità di sviluppo sia per Cts e l’indotto sia per il territorio di Ivrea”.

 

Federico Bellono, segretario provinciale della Fiom-Cgil, dichiara: “La Cts ben rappresenta dal punto di vista industriale e tecnologico un settore di eccellenza ancora presente ad Ivrea, che ha trovato una sua strada dopo la crisi dell’Olivetti, con una forte proiezione sui mercati internazionali. Come già è accaduto in passato, quando si tratta di aziende straniere che fanno shopping, i rischi non mancano: in questo caso, però, più che in altri ci sono tutte le condizioni per un’operazione importante e positiva, di difesa e rilancio di un patrimonio industriale, in controtendenza rispetto ad una crisi che anche in Canavese sembra non finire mai”.

 

INVIATECI LE VOSTRE FOTO E SEGNALAZIONI – Per le vostre segnalazioni circa incidenti, emergenze, autovelox nascosti, strade dissestate e buchi sul manto stradale, disagi sociali, odissee burocratiche, truffe, rapine, aggressioni, zone carenti di sicurezza, aree preda di degrado o spaccio, problematiche sui mezzi pubblici, borseggi, maltrattamenti sugli animali o altro, scriveteci e mandateci le vostre foto a redazione@cronacatorino.it

– Il nostro Staff riserverà la massima attenzione ad ogni caso, per dar voce direttamente ai cittadini, senza “filtri politici”.

 

VISIBILITA’ ALLA VOSTRA ATTIVITA’ –  Se siete interessati a dare visibilità alla vostra attività commerciale, scriveteci a info@cronacatorino.it

– Il nostro Staff sarà a vostra disposizione per proporvi, senza alcun impegno, le migliori soluzioni pubblicitarie a partire da pochi euro.

 

Leggi anche:

Richiesta proroga cassa integrazione Fiat Torino, la Fiom-Cgil: “Mancanza di coraggio”

Presidio CGIL Maserati Grugliasco 10 giugno 2014, motivi e info

Crisi azienda Viberti Nichelino, i dialoghi e le azioni concrete intraprese fino ad ora

Massimiliano Rambaldi